Conoscere e Implementare la Privacy


    libro 3

    Questo libro, disponibile in formato cartaceo ed ebook, è indirizzato a imprese, consulenti, enti e responsabili della protezione dei dati che, entro il mese di maggio 2018, dovranno adeguare i trattamenti dei dati personali alle prescrizioni del Regolamento europeo UE 2016/679.

    La corretta applicazione della normativa richiede un’esperienza professionale capace di spaziare in più ambiti: la pervasività degli strumenti tecnologici e la crescita esponenziale dei dati personali in circolazione hanno profondamente cambiato il mondo in cui viviamo, ed è quindi necessario affrontare il tema con uno sguardo più ampio e con una maggiore consapevolezza da parte di tutti gli operatori.

    Quali sono le principali novità introdotte dal Regolamento e quali conseguenze pratiche deriveranno dalla sua applicazione? Il libro, scritto con un linguaggio semplice e chiaro, risponde a queste domande e fornisce suggerimenti concreti e strumenti metodologici utili a conoscere e implementare la privacy all’interno delle organizzazioni.

    Leggi tutto

    Smart Work & Cloud Computing - Esempio pratico

    cloud computingNel post precedente dal titolo “Smart Work & Cloud Computing” abbiamo evidenziato come il Cloud Computing sia un grado di favorire lo Smart Working e come, quindi, contribuisca a lavorare meglio. In quest’articolo descriviamo brevemente un esempio di realizzazione in Cloud Computing realizzata da Vedotech per “La Casa di Tom” Soc. Coop. Sociale.
    Il progetto è stato realizzato con lo scopo di informatizzare la gestione degli ospiti presenti nelle strutture di accoglienze gestite da La Casa di Tom in modo da:
    1. Semplificare la gestione operativa ed amministrativa degli ospiti presenti nelle strutture;
    2. Migliorare la collaborazione e la trasparenza con le Pubbliche Amministrazioni responsabili degli ospiti presenti nelle strutture de La Casa di Tom.

    Leggi tutto

    Smart Work & Cloud Computing

    smart workCosa è lo Smart Work? Lo smart work è l'evoluzione del telelavoro. Nei precedenti articoli abbiamo parlato di produttività e di come lavorare meglio, ebbene lo smart work è sicuramente uno dei principali elementi che consentono di lavorare meglio.

    L’adozione dello smart work avrebbe, come risultato, quello di contribuire in modo sensibile alla riduzione dei costi delle imprese, all’innalzamento dei livelli di produttività, alla contrazione dei costi sociali, alla stabilizzazione di posizioni lavorative precarie e/o a rischio di licenziamento.

    Pensiamo alla contrazione dei costi per effetto della riduzione del patrimonio immobiliare delle aziende e della relativa gestione e manutenzione. E’ stato calcolato che i livelli di produttività si incrementerebbero del 20/30 % rispetto agli standard attuali (minori assenze e minore assenteismo) criteri di valutazione basati sui risultati e non sulla presenza, un rilevante abbattimento dei livelli di intasamento urbano, minore utilizzo di mezzi di trasporto privati e conseguente migliore efficienza e qualità di quelli pubblici, riduzione sensibile di produzione di agenti inquinanti, riduzione dell’incidentalità (malattie, invalidità…), riduzione dei costi di assistenza familiare ( minori, anziani…), utilizzo di maggiore disponibilità di tempo da dedicare alla propria sfera privata, riduzione dei costi per la manutenzione e gestione del patrimonio urbano.

    Leggi tutto

    Segui Vedotech

    Segui i nostri profili sui social network: